Bio-agricoltori a Luserna

Al via i lavori della rete italiana

Nell’incontro del 13 marzo 2012 a Luserna San Giovanni si è costituito il primo nucleo di agricoltori italiani aderenti al progetto Alcotra “Una rete per le dioversità trasnfrontaliere”, promosso dal Crab nella sua nuova sede alpina di Villa Olanda in Val Pellice. Coadiuvata dal direttore del Crab, Massimo Pinna, e dalla consulente Florence Baptiste, è stata Irene Benvegna del Centro di Riferimento per l’Agricoltura Biologica ad illustrare il progetto, che prevede la progressiva condivisione di competenze e informazioni tra gli “agricoltori custodi” delle biodiversità orticole del Piemonte e della Provenza. Tutti gli agricoltori presenti hanno aderito al progetto, in attesa del prossimo incontro per ampliare la rete italiana e poi metterla in contatto con la rete francese alla fine dell’estate 2012.