LETIZIA FERRI from Libre on Vimeo.

Letizia Ferri coltiva legumi di qualità sulle colline di Casalborgone, particolarmente vocate a questo tipo di coltivazione e già sede di un significativo mercato ortofrutticolo stagionale. Insieme al compagno, Giorgio Massanova, Letizia ha aderito al progetto Alcotra “Una rete per le biodiversità transfrontaliere”, ottenendo dal Crab il seme per il re-impianto di una antica varietà orticola, come il Pisello Quarantin di Casalborgone. «Già dopo il primo anno – racconta – la produzione è stata notevole, e così anche la vendita: abbiamo proposto il prodotto ai Gas, i gruppi di acquisto solidale, e il Pisello di Casalborgone è andato subito a ruba. A dimostrazione che i consumatori cercano la qualità delle varietà orticole locali, a chilometri zero».